Che cosa Scott Miller Musica Country?


Commentaires client: Ladies ...

Valutazione: 5 fuori da 5 con 1 valutaziones
5 / 5
Decimo disco partorisca Scott Miller, ormai il veterano ha dato una scena cantautorale americano, c'è anche considerato alcuni anni sono passati con un V-Roys, in un 90 est. Tanto sia elettrico, vibrante, in alcuni primi dischi, tanto è acustico, folkie, in questo ultimo. Opera che quello vede protagonista vicino uno il buttato tutto femminile, è musiche che destreggiano tra pianoforte, violini, giù, batteria e coralli, con Anne McCue che funge anche ha dato produttore. Un'opzione curiosa che non aggiunge e sacca in assoluto a un risultato finale, invero abbastanza anonimo. Purtroppo, un dischetto, non presenta canzoni grandi, alcune rotture un o due canzoni. La mia impressione è che Scott Miller era ormai lontano ha dato un livello ottimale ha dato fatto dieci anni e che, specialmente, rese molto più quando tono elettrico, deciso, le radici & hanno dato rock. Questo bello compitino folkie lui addice poco, non eleva abbia dato un corpo d'alcuni bravi musicisti abbastanza appalachiani che quello circonda e fa sì che un mezz'adesso o poco più gli affari hanno dato resbalón senza colpo ferire. Qualunque ruba brutto è un altro , senza un altro, ma troppo spesso alcuni pezzi sanno ha già dato ha dato nota, addirittura dare a un premier Dylan, che più acerbo, mentre altre canzoni non sanno bene dove essere. Mettiamo la produzione senza nerbo, pulito, a un minimo sindacale, non rimane encubierto cataloga 'l'ausiliario ha dato Signore' in alcuni dischi inutili, specialmente in modo che ci sono tantissimi ha dato alcuni generi. Peccato.